RMM, Servizio di Monitoraggio e Manutenzione Remoti

Di che si tratta?

La locuzione: “business continuity” indica l’assenza di interruzioni in un processo aziendale. Se il computer della segretaria o del segretario viene colpito da uno di quei programmi malevoli che crittografa tutti i documenti importanti, il lavoro del capo o della capa incespica di conseguenza. Non è facile quantificare i costi ma con un po’ di pazienza…

Oggi la tecnologia consente di avere una sorta di solerte tecnico informatico automatico che, silenziosamente, rispettosamente e senza sosta, tiene sotto controllo il computer, attuando azioni preventive (es. aggiornamenti del sistema operativo), portandolo alla normalità (es. aggiungendo o togliendo applicazioni in base all’ufficio) ed allarmando esperti per situazioni critiche che non può affrontare direttamente (es. disco pieno, prestazioni inadeguate, comunicazione col server del gestionale instabile…).

Il nostro servizio di RMM (Remote Monitoring & Management) serve proprio a questo: evitare costi dovuti a malfunzionamento degli apparati informatici, attraverso strumenti come: inventario, controllo remoto, monitoraggio, installazione patch di sistema operativo e aggiornamenti software, ticketing e service desk, automazione IT, reportistica…

Ne ho bisogno?

Il nostro servizio è per chi ha almeno una di queste necessità:

  • ridurre i costi di gestione dei computer;
  • garantire assistenza tempestiva ed efficace al personale operante in telelavoro;
  • essere competitivi;
  • tenere un alto livello di servizio per i clienti (evitando ritardi dovuti a computer fermi o lenti, della serie: “Scusi la richiamo più tardi per quel preventivo perché in questo momento il computer fa le bizze!”);
  • standardizzare ed automatizzare compiti di installazione di nuovi computer aziendali;
  • necessità di conformità a standard normativi cogenti (es. GDPR) o non cogenti (es. norme ISO, standard per il mondo della finanza…).

Come si usa?

Si fa un sopralluogo di analisi e documentazione dello stato dell’arte; si ragiona insieme per capire quali sono gli apparati da proteggere con il servizio di Monitoraggio e Manutenzione Remoti; si attiva, se richiesto, il Service Desk per il servizio di interventistica. Si concordano frequenza (mensile, trimestrale, semestrale, annuale) e canale di comunicazione (di persona, per telefono, tele-conferenza, email) per un aggiornamento periodico su: attività svolte, stato dell’arte, principali eventi, suggerimenti per migliorare. Ogni mese sarai libero di aggiungere o togliere apparati, in base alle tue esigenze. I costi saranno modulati coerentemente.

Perché rivolgersi a OTS Sistemi?

Da sempre OTS Sistemi si occupa di manutenzione di apparati informatici. I nostri punti di forza, riconosciuti dai clienti, sono proprio reattività ed economicità. Lo strumento di RMM che è stato selezionato per estendere la nostra professionalità è uno tra i più maturi ma in evoluzione, come questi numeri evidenziano: 5 miliardi di misurazioni di performances, 4 milioni di allarmi, 1 milione di attività automatiche, 100mila sessioni di tele-assistenza, 10 TB di aggiornamenti software… TUTTI I GIORNI! 

Quanto costa?

  • Se lo adotti, ti costa 4 € al mese per PC e 12 € per Server (IVA esclusa).  Servirà un primo sopralluogo per esaminare lo stato dell’arte e valutare insieme per quali dispositivi è opportuno attivare il servizio. Successivamente potrai aggiungere e togliere dispositivi ogni mese e la fatturazione sarà fatta di conseguenza. (Per le attivazioni effettuate nella seconda metà del mese, si inizia a pagare dal mese successivo.). Oltre all’abbonamento, potrai fruire di interessanti sconti per i nostri pacchetti di interventistica.
  • Se non lo adotti, quanto ti costa?

Sai quanto spendi. Riesci a calcolare quanto risparmi?